Retorno by desconocido on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

miércoles, 6 de abril de 2011

Nutrire molta presunzione

EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE 




Nutrire molta presunzione


Respingete, con fanatico orgoglio, la necessaria umiltà per imparare. Vi credete saggi e sapienti, mentre non lo siete affatto. Ritenete di essere i più intelligenti abitanti dell'Universo e, spesso, vi arrogate il diritto di essere i soli, gli unici possessori dello Spirito Creativo mentre in verità, siete ancora nella più oscura ignoranza e con capacità intellettive appena iniziali.


Le vostre coscienze sono ancora impregnate, per il novanta per cento, di stimoli animaleschi.


Vi differenziate di poco dagli istinti primitivi. La vostra presunzione è gigantesca!


Vorremmo farvi capire la necessità di rimuovere, dal piedistallo in cui l'avete assiso, questo vostro assurdo e blasfemo orgoglio. Carico delle più infime debolezze e delle più aberranti velleità.


Vorremmo che comprendeste, realmente, il male che state edificando e le forze disarmonizzanti che alimentate con cinica disinvoltura.


Vorremmo insegnarvi a vivere sanamente, giustamente, pacificamente, fraternamente. Ma il rifiuto dei più è categorico!

Malgrado le chiare dimostrazioni delle nostre capacità astrali e fisiche e malgrado i segni palesi dell'Evoluzione Spirituale, che caratterizzano le nostre coscienze, il vostro orgoglioso scetticismo si oppone, risolutamente, all'aiuto che vi offriamo per fermare la spirale della vostra autodistruzione.

"Siete molto, molto presuntuosi!"

Beati coloro che si sono spogliati dell'incredulità ed hanno creduto anche se non hanno toccato e non hanno visto. Beati!

Pace.

Adoniesis
Eugenio Siragusa

Valverde