Retorno by desconocido on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

miércoles, 6 de abril de 2011

La vostra perversa coscienza



La vostra perversa coscienza



Adoniesis agli abitanti del Pianeta Terra:


La vostra perversa coscienza ha trasformato il più bel Pianeta del Sistema Solare, in una cloaca di sudiciume e di veleni.

Avete edificato un imperdonabile delitto! Avete trasformato il vostro abitacolo cosmico in una tomba destinata a chiudere per sempre ogni anelito di Vita.

Non meritate nessuna commiserazione e nessun aiuto. La vostra opera delittuosa vi porterà senz'altro di fronte ad un Severo Giudizio!


Con cinico disprezzo avete posto in agonia un angolo di paradiso della grande prateria Celeste. Non crediate che tutto passi inosservato e che ogni vostro delitto contro la Creazione rimanga impunito.


Un giorno sarete tutti chiamati a rendere conto a Colui che vi ha affidato i suoi macrocosmici Beni.

Il giudizio sarà severo!


Già il processo ha avuto inizio e i guai peggiori sono stati annunciati da coloro che sono stati chiamati per dare fiato alle trombe della Giustizia Universale.

Voi abitanti della Terra, siete padroni di non credere ma noi vi diciamo che le doglie saranno dolorosissime, e il terrore della morte purificatrice attanaglierà le anime degli empi sino allo spasimo della più grande disperazione.
Siete rimasti sordi ai nostri reiterati richiami e ai nostri chiari ammonimenti.

Siete rimasti insensibili alla voce dei vostri fratelli, che con ansia e con devozione all'amore, alla pace e alla giustizia Universale hanno gridato a piena voce come Lot gridò prima che avvenisse la distruzione di Sodoma e Gomorra.

Siete rimasti sordi e cinicamente li avete derisi e scherniti e come pazzi perseguitati.

Ma ricordatevi, uomini della Terra, è prossimo il Tempo in cui non avrete più acqua per dissetarvi, né aria per respirare, né cibo per sfamarvi. Perderete quanto avreste potuto riguadagnare per sopravvivere e perpetuare la vostra specie.
A noi sarà dato il compito di tutelare e consolare coloro che si saranno ravveduti e che possiederanno il Regno di Dio in Terra.

Adoniesis
Eugenio Siragusa
Catania