Retorno by desconocido on Grooveshark
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

martes, 12 de abril de 2011

"La vostra ostinatezza è un suicidio"

EUGENIO SIRAGUSA - Sua Opera, una PORTA REALE 







"La vostra ostinatezza è un suicidio"


In mille modi vi abbiamo detto che, così operando, andreste irrimediabilmente verso una catastrofe totale.


Vi abbiamo anche, più volte detto di rimettere ogni cosa al suo giusto posto in modo da evitare stimoli distonici nel processo evolutivo del vostro Pianeta e, per conseguenza, nella vostra Esistenza.

In mille modi avete voluto ignorare i nostri Fraterni Ammonimenti e i nostri Validi Consigli.

Siete ostinati e perseveranti in un cinico orgoglio che altro non può procurarvi se non seri e dolorosi guai.
Vi avevamo consigliato di meditare e di determinare una scelta cosciente, responsabile e saggia. Invece ci avete dimostrato di non essere disposti alla scelta del Bene preferendo il male.

Noi non abbiamo più nulla da dirvi.


Abbiamo fatto quello che dovevamo fare per Suprema Volontà.


Voi non avete fatto quanto dovevate fare, rifiutando ancora una volta l'Offerta di un grande Sconfinato Amore.

Coloro che hanno recepito la Luce di questo Amore, lo ripetiamo ancora, nulla debbono temere.

I nuovi Cieli e la Nuova Terra li erediteranno e saranno pienamente illuminati.

A costoro sarà dato il Privilegio di costruire i Nuovi Pilastri su cui poggerà Solenne l'Atteso Regno di Dio.

Di questi Spiriti Viventi e Coscienti ci preoccuperemo, affinché si susciti in loro l'Assoluta certezza di essere in attesa della chiamata per servire ed amare, per essere serviti ed amati secondo la Suprema Volontà dell'Altissimo Reggitore del Creato.

Pace.

Adoniesis


Eugenio Siragusa
Ginevra